Home Arduino Allarme Arduino con bluetooth

Allarme Arduino con bluetooth

0
1,749

Allarme Arduino

Allarme Arduino Con Federico De Vincenti

 

Difficoltà: Media

Ciao ragazzi, oggi costruiremo un’allarme per la casa, però con una piccola variante, useremo il Bluetooth per attivarlo e disattivarlo. E ovviamente utilizzeremo Arduino per realizzare questo progetto.

 

L’allarme non funziona? Non ti preoccupare, guarda il mio video che si trova in fondo al post e tutti i tuoi dubbi svaniranno!

 

Componenti per realizzare l’Antifurto con Arduino

Prima di tutto ecco qui i componenti che ci serviranno per questo antifurto casa arduino:

1) Arduino uno R3

2) Buzzer 

3) Sensore di presenza arduino

4) Scheda HC-05

5) Breadboard

6) fili Jumper (maschio-maschio)

7) Fili Jumper (maschio-femmina)

8)  Led

9) Resistenza da 220 hom

Una volta reperito tutto il materiale necessario necessario possiamo iniziare.

Il progetto in sintesi

In poche parole attraverso il nostro Arduino bluetooth e un’app apposita, potremo accendere e spegnere  dal nostro telefono un sistema di allarme Arduino. Questo non appena  rileverà la presenza di un uomo azionerà il Buzzer. Il buzzer è il nostro allarme, che potremo anche sostituire con una sirena Arduino.

Iniziamo

Prima di tutto prendiamo la nostra Breadboard. Ora colleghiamo il led con la sua resistenza da 220 hom al pin 13 di Arduino:

Allarme Arduino

Bene, il passo successivo è collegare il sensore di movimento, collegando il GND del sensore alla fila del GND della Breadboard. Dopodiche continuiamo collegando i 5V del sensore alla fila dei 5V della Breadboard. Infine colleghiamo l’OUT del sensore al pin 3 di Arduino:

Allarme Arduino

Ora colleghiamo la scheda HC-05, questa scheda ha 6 pin, noi ne utilizzeremo 4 (GND, 5v, TXD, RXD). Colleghiamo i 5V e il GND della scheda rispettivamente alla fila del GND e dei 5v di Arduino. Infine il  TXD della scheda lo colleghiamo al pin 10 di Arduino invece l’RXD lo colleghiamo al pin 11 di Arduino :

Allarme Arduino

Okk, ora ci manca da collegare il Buzzer e la parte del circuito èer l’Allarme Arduino è fatta.

Il Buzzer più avere 2 cavi (5V e GND) oppure non avere dei cavi colorati e per capire quale pin è il “+” e quale è il “-” sulla parte di plastica del Buzzer c’è il disegno di un “+” che indica quale dei 2 pin è da collegare ai 5V e quale collegare al GND. Semplicemente lo dobbiamo collegare in questo modo, con il pin dei 5V collegato al pin 8 di Arduino:

Allarme Arduino

Benissimo, adesso passiamo alla parte di programmazione per l’Allarme Arduino :

#include <SoftwareSerial.h>
#define led 13
intsensore = 3;
#define buzzer 8
bool allarme = false;
SoftwareSerialmySerial(10, 11); // RX, TX
void setup() {
pinMode(led, OUTPUT);
pinMode(buzzer, OUTPUT);
mySerial.begin(9600);
Serial.begin(9600);
}
void loop() { // run over and over
if(digitalRead (sensore) == HIGH &&allarme == true)
{ digitalWrite(led, HIGH);
digitalWrite(buzzer, HIGH);
}
if (mySerial.available()) {
char c = mySerial.read();
if( c == ‘a’)
{ allarme = true;
digitalWrite(led, HIGH);
delay(200);
digitalWrite(led, LOW);
delay(200);
digitalWrite(led, HIGH);
delay(200);
digitalWrite(led, LOW);
}
else if( c == ‘s’)
{digitalWrite(led, LOW);
digitalWrite(buzzer, LOW);
allarme = false;
}
}
}

Poi dobbiamo scaricare l’app “ArduinoRC” e collegare il propio telefono ad Arduino.

Per la parte dell’app, qui sotto trovi il mio video che spiega, oltre a tutto quello di cui abbiamo parlato in questo articolo, anche come utilizzare l’app per far dialogare Arduino telefono.

Infine una volta collegato il telefono ad Arduino attraverso il sensore bluetooth Arduino basterà trovare un luogo dove posizionarlo ed il gioco è fatto. Quindi, ogni volta che passerà un malvivente, suonerà subito l’antifurto casa Arduino. Con questo piccolo progetto il crimine non avrà più scampo ;).

Ecco il mio video:

Spero che il post vi sia piaciuto e che lo abbiate trovato stimolante! Per altri progetti, tutti riguardanti mondo di Arduino visitate il mio canale Youtube! Oppure potete trovare gli altri miei progetti, affrontati molto semplicemente,  nella sezione  Arduino! Ricorda sempre di mettere MI PIACE alla pagina Facebook del Blog per seguire tutte le novità!

 

Share
  • Realizzare un Arduino personale

    Facebook Google + Come fare un Arduino Realizzare un Arduino con Federico De Vincenti Diff…
  • Fotoaccoppiatore – Arduino

    Facebook Google + Il Fotoaccoppiatore con Federico De Vincenti   Difficoltà: facile C…
  • Il joystick – con Arduino

    Facebook Google + Il joystick con Federico De Vincenti, creaiamo un joystick!   Diffi…
Load More Related Articles
Load More By italia3dprint
Load More In Arduino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also

Impostazioni Cura 4 – 3/3

Facebook Google + Eccoci qui nell’ultima e più importante guida alle impostazioni Cu…