Home Stampa 3D 6 cose che puoi fare con la nuova versione di Cura 4.3

6 cose che puoi fare con la nuova versione di Cura 4.3

0
1,202

Una nuova versione del software di slicing per la stampa 3d, Cura 4.3, è in corso, e la beta è uscita in diretta su Ultimaker.com oggi. Che tu sia Windows, Mac o Linux, prova le ultime funzionalità di slicing 3D e invia un prezioso feedback da parte utente. Fonte sito Ultimaker: https://ultimaker.com/en/blog/52928-6-things-you-can-try-today-in-ultimaker-cura-43-beta

Ma ora passiamo alle 6 cose che ci è possibile fare con la nuova versione di Cura 4.3:

1 – Ancora più formati di file 3D. Questa versione di Ultimaker Cura è compatibile con ancora più formati di file 3D out-of-the-box, in modo da poter integrare il software CAD, il software di scansione 3D e il software di modellazione 3D nel flusso di lavoro con facilità. Aprire in modo nativo i formati COLLADA, GLTF, OpenCTM e PLY, per citarne alcuni.

Cura 4.3 nuovi formati

2 – Allineare le facce alla piastra di costruzione. Orientare i modelli con lo strumento di rotazione o lo strumento piatto di posa può essere una soluzione con geometrie complesse. Questa nuova funzione di risparmio di tempo consente di selezionare una faccia del modello da appoggiare sulla piastra di costruzione, in modo da ottenere l’orientamento necessario in modo rapido e semplice.

Selezionare un volto…… e la faccia corrispondente sarà orientata alla piastra di costruzione:Cura 4.3

3 – Indicazioni sulla linea di riempimento/interfaccia di supporto. Un controllo preciso su alcuni aspetti della stampa può migliorare l’affidabilità. Scegliere l’angolo che supporta e interfacce stampa grazie ad un contributo da vgribinchuck. Inserisci un set di angoli in cui desideri che le linee vengano stampate e Ultimaker Cura li genererà in sequenza in tutta la stampa 3D.

Cura 4.3

4 – Selettore facile per le posizioni di cucitura a z. Le cuciture sono ora più facili da posizionare sul modello, grazie a un contributo trouch. Una casella di selezione a discesa è stata aggiunta alla modalità personalizzata, dando un elenco di preset per posizionare la cucitura z sul modello.

Prendi il controllo della tua posizione di cucitura z per una migliore estetica del modello:

z seam options Cura 4.3

5 – Stampare piccoli dettagli più lentamente. Smartavionica ha contribuito a un’impostazione che riconosce piccoli perimetri e riduce la velocità di stampa al fine di aumentare l’affidabilità e la precisione delle piccole funzioni stampate. Ciò è particolarmente utile per piccoli perimetri come fori stampati, in quanto tendono a essere strappati via dalla piastra di costruzione facilmente a causa della loro piccola zona di contatto.

6 – Riempimento casuale.  Rendere casuale l’inizio del riempimento distribuisce forza attraverso il modello, impedendo ad un particolare pezzetto di diventare il più forte, a discapito delle altre.

La Ultimaker vuole il tuo Feedback

Gli utenti sono sempre invitati a scoprire le nuove versioni scaricando la versione beta. Le versioni beta migliorano e crescono grazie al feedback degli utenti, quindi non dimenticate di inviae il tuo sulla comunità di esperti di stampa 3D.

Da questo link puoi scarica la versione beta!

Si prega di notare che questa versione è in fase beta e ancora in fase di sviluppo. Assicurati di utilizzare l’ultima versione stabile se stai lavorando a un progetto importante.


Se avete trovato utile questo articolo mettete MI PIACE alla nostra pagina Facebook per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del Blog! Potete trovare molte altre guide sulla stampa 3D nella nostra sezione GUIDE!

Share
Load More Related Articles
Load More By italia3dprint
Load More In Stampa 3D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also

Guida – Come stampare in 3D su tessuto

Facebook Stampare in 3d su tessuto è una di quelle attività che ogniuno prima o poi vuole …