Home Recensioni Tech [Recensione] FERMI TUTTI: Signori, questo sì che è un POWERBANK!

[Recensione] FERMI TUTTI: Signori, questo sì che è un POWERBANK!

0
963

Dodocool Caricatore Portatile 20100 mAh Powerbank

Il nostro Dodocool 20100mAh Powerbank
Il nostro Dodocool 20100mAh Powerbank

 

COSA MI HA SPINTO A COMPRARE UN POWERBANK?

Chi di voi non ha un powerbank o ne desidera uno? In un mondo altamente tecnologico e senza fili, le batterie la fanno da padrone. Anche smartphone con batterie da 3500mAh o 4000mAh se sottoposti a duro lavoro con lo schermo fortemente illuminato, non arrivano ad ora di cena… Figuriamoci chi come me con lo smartphone ci lavora e passa ore a inserire gli ordini e le matricole dei prodotti… Di powerbank quindi ne ho molti di forma e misura diversa, ma finora avevo sempre speso “poco” (al massimo 20-25 euro). Ora però era giunto il momento di provare a spendere qualcosa di più e guidato dall’istinto (e dal prezzo ribassato a 39,99) ho ordinato questo Dodocool 20100mAh powerbank.

Confezione minimale
Confezione minimale

UNBOXING

Il corriere ha consegnato il pacchetto da Amazon nel giorno prestabilito, ben imballato e in ottime condizioni. Da subito noto un certo peso che nessuno dei miei powerbank  aveva. Aperto il pacco la confezione è semplice, minimale: di cartone marrone chiaro con la scritta “dodocool”. Apro la confezione e all’interno trovo solo il powerbank che vi sta a pelo e un mini libretto d’istruzioni, mi stupisco del fatto che non vi sia alcun cavo in dotazione. Tra laltro nel manuale leggo che si carica solamente via usb C: un po’ seccato mi tocca andare a comprare un cavo usb C perché in casa non ne ho… cominciamo bene!

GUARDIAMO MEGLIO IL NOSTRO POWERBANK

Il powerbank Dodocool è davvero massiccio, le foto su Amazon mi avevano ingannato: quasi venti centimetri di lunghezza, 6 e mezzo di larghezza e 2 e mezzo di altezza… insomma una bella piastrella! È molto semplice nella costruzione con una porta usb C che serve per caricare il powerbank e anche per eventuali periferiche usb C e 2 porte USB A (le solite usb) con un tastino per vedere lo stato della carica tramite 4 barrette che si illuminano.

 

Le porte disponibili
Le porte disponibili

IL TEST

Cominciamo a testarlo caricandolo via usb C con un alimentatore compatibile Qualcomm 3.0A: devo dire che ci mette una vita… dopo un paio d’ore demordo e vado a dormire, lo staccherò dalla carica l’indomani!

GIORNO 1

Il giorno successivo provo a ricaricare il telefono e devo dire che la ricarica è veloce e in meno di un’oretta il mio smartphone (Xiaomi Redmi Note 4X 4100mAh) ritrova un 50% extra di batteria; nel pomeriggio carico 2 batterie dei mini droni e lo uso per una ventina di minuti per fare un lavoretto con una piccola fresa usb. Controllo la carica: 4 tacche.

GIORNI 2-3-4-5-6-7

Il giorno successivo parto una settimana per lavoro a Torino e lo porto con me assieme a uno smartphone che mi farà da hotspot tutto il giorno: in una settimana ricarica per almeno il 50% il mio Xiaomi ogni giorno e almeno 2 volte l’altro smartphone. Torno a casa dopo 6 giorni e controllo la carica: 4 tacche.

GIORNI 8-9-10

Negli ultimi 3 giorni mi sta facendo da supporto per 2 smartphone da lavoro e ho deciso di non usare il caricabatterie in auto… dopo 2 giorni e 3 ricariche da parte del Dodocool powerbank controllo la carica: 4 tacche… Adesso non so davvero che dire, o calerà di colpo oppure ragazzi questo powerbank racchiude un’infinità di energia!

Le quattro tacche
Le quattro tacche

E’ CONFORME ALLE MIE ASPETTATIVE?

A dire il vero cercavo qualcosa di qualità ma più tascabile, questo powerbank è parecchio grande da tenere anche nel marsupio. Però a qualità di costruzione e potenza “erogata” non avrei potuto voler di meglio… in fondo un powerbank serve a quello, no?

COSA NON MI E’ PIACIUTO

L’unica cosa che non mi è piaciuta è stata la mancanza di un cavo usb C per la carica del powerbank

COSA MI E’ PIACIUTO

Tutto! E’ ben fatto, buttato in valigia, in macchina, in marsupio, in zaino, caduto un paio di volte a terra… Non ha un graffio. Ma soprattutto la potenza e la capacità di carica: tantissima!

LO RICOMPREREI?

Sì, sicuramente, adesso che l’ho provato così a lungo lo ricomprerei di certo… anzi ad essere onesto l’ho già messo tra i miei preferiti in Amazon così da aspettare un abbassamento di prezzo (perché sul mio ci sta mettendo gli occhi mia moglie)

Un altro sguardo ai collegamenti
Un altro sguardo ai collegamenti

RAPPORTO QUALITA’ PREZZO

Non saprei giudicare correttamente il rapporto qualità prezzo del prodotto, certo è che finora avevo speso molto di più per vari powerbank che mi hanno lasciato spesso senza carica. Credo valga ogni spicciolo perché funziona bene, dovrei confrontare ad essere onesto con altri powerbank sulla medesima fascia di prezzo.

CONCLUSIONE

Ragazzi, volete un buon prodotto che vi restituisca tanta energia per ricaricare più e più volte i vostri smartphone? Dodocool 20100mAh powerbank è il prodotto giusto. Quale migliore conclusione se non il fatto che un prodotto funzioni egregiamente? Per il prezzo vedete voi se è accessibile alle vostre tasche, magari attendete qualche offerta visto che adesso costa 6 euro in più rispetto al mio acquisto. Io intanto vi condivido il link di questo powerbank, su Amazon lo potete vedere a acquistare cliccando qui.


Se avete trovato utile questa recensione e volete rimanere aggiornati sulle nuove uscite , mettete MI PIACE alla  nostra pagina Facebook! Potete trovare molte altre recensioni di prodotti da noi analizzati nella sezione Recensioni!

Share
Load More Related Articles
Load More By italia3dprint
Load More In Recensioni Tech

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also

Guida GRBL – parametri di configurazione GRBL.

Facebook Questa guida GRBL è un’introduzione a questo programma gratuito ed open-sou…