Home Recensioni Filamento 3D PLA Recensione filamento PLA Make a Shape

Recensione filamento PLA Make a Shape

0
146

Oggi parliamo di nuovo di filamento, e più precisamente del PLA Make a Shape.

Make a Shape è una realtà nata dalla voglia di mettersi in gioco di alcuni ragazzi  esperti delle realtà digital design e prototiping che si sono messi insieme per  unire le proprie conoscenze in un’esperienza industriale.
Infatti oltre a produrre in italia il filamento per la stampa 3D si concentrano anche nell’attività di ricerca e sviluppo di nuovi materiali per renderci la vita più semplice, creando i materiali adatti a molti usi specifici. Caratteristica non da poco anche l’attenzione all’ambiente, che per un produttore di materie plastiche al giorno d’oggi è molto apprezzata anche dai consumatori.

Nello specifico Make a Shape ha lanciato l’iniziativa “ECOROCCHETTO“, ovvero il ritiro dei propri rocchetti terminati (in un numero maggiore di 5) per essere riutilizzati. Questa iniziativa da sola toglie dalla filiera dei rifiuti un 10 % circa del peso della bobina completa. Questo 10% si trasforma poi in un buono del valore del 10% sul prossimo ordine, quindi ecologico e vantaggioso!

PLA Make a Shape

Ho acquistato la bobina oggetto di questa recensione dal negozio online Make a Shape: https://www.make-shape.com.
Il colore è un blu notte scuro, tendente al viola, che mi ha ispirato fin da subito per qualche stampa artistica, come vedrete durante la recensione è anche iridescente, quindi ideale per oggetti d’arredo e altre forme artistiche a cui vogliamo dare un tocco di personalità.

Impostazioni di stampa:

Tutti gli oggetti stampati non sono stati oggetto di particolari ricerche per trovare i parametri coretti, anzi sono risultati stampabili raggiungendo buoni risultati fin da subito con le impostazioni base per il pla

  • Stampante 3D: Alfawise U30 Pro
  • Filamento: FILAMENTO PLA BLU NIGHT EXCELLENCE Ø 1.75
  • Temperatura Estrusore: 200°C
  • Temperatura Piatto di stampa: 60°C
  • Layer height: da 0,1 a 0,25 mm
  • Infill: 20%
  • Speed: 45mm/s
  • Supporti: NO

Prime impressioni d’uso di questo PLA Make a Shape sono state molto positive. Il diametro costante contribuisce ad un flusso ben distribuito che non lascia imperfezioni, i layer sono precisi uno sull’altro e si vedono appena a lavoro finito:

PLA Make a Shape

Contento dei primi risultati ho continuato con altre prove. Dato il colore particolare ho voluto ricreare un oggetto molto famoso su Thingiverse, l’uovo di drago. Un piccolo vaso con un motivo a scaglie che vuole rappresentare la trama che il fantasy ha sempre attribuito alle uova di questi esseri immaginari. La particolarità di questa stampa, e il motivo per cui l’ho scelta è che è una prova ardua per la stampante 3D. Questo perchè come vedete dalla foto le scaglie non si reggono su nulla, non essendoci supporti, e solo i materiali che riescono ed essere raffreddati velocemente riescono a creare questa trama senza sbavature.

PLA Make a Shape

 

Ecco qui tutta la serie delle stampe di prova con cui è stato testato questo filamento:

PLA Make a Shape PLA Make a Shape

PLA Make a Shape: la resa visiva

Questo PLA Make a Shape ha una resa visiva spettacolare, una lucentezza ottima senza essere traslucido. Questa è una dote rara anche se porta con se qualche difficoltà. A parità di difetti infatti una maggiore lucentezza rivela ogni difetto di stampa. Ovviamente, esattamente come filamenti chiamati silk regala emozioni quando stampati a regola.

PLA Make a Shape: Il vero punto di forza

Dove si nota la superiorità dei filamenti “di marca” rispetto agli equivalenti cinesi è durante i vari problemi che si incontrano nelle varie fasi di stampa. Guardate la differenza tra questo filamento e un altro, seppur discreto, e che riesce a produrre buoni risultati non in condizioni di stress.

Si nota qualche differenza? Direi proprio di si! Questo test, ideato dal team di Italia 3D Print è utilizzato per verificare a diverse temperature, distanze e velocità di retrazione come si comporta un dato filamento, per stabilire i valori da utilizzare. Direi che i risultati si commentano da soli e non c’è bisogno di lunghe spiegazioni se non come funziona il test. Questo lo trovate presto QUI

Una ulteriore nota positiva arriva dal fatto che nel pacco erano compresi anche 3 campioni di filamento da provare che ho trovato un dono molto simpatico.

Qualche parola sui flamenti in omaggio:

I filamenti in questione erano 3: Avorio, un bel blu puffo e il trasparente.

Il filamento avorio è davvero molto simile al materiale che vuole imitare, come si può vedere dal gufetto stampato per questa prova. La resa visiva è ottima ed è sicuramente una valida alternativa per la stampa di supellettili o altri oggetti di design.

Il secondo materiale è un normale PLA, di un bell’azzurro puffo. Stampato senza difficoltà che potete vedere qui sotto forma di piccolo vaso. Nessuna impostazione consigliata.

Il terno e ultimo materiale in omaggio, il trasparente, è stato trasformato in un razzo di 20 centimetri, in vase mode. In alcuni punti, dove presumibilmente la temperatura era più calda la trasparenza è davvero stupefacente. Purtroppo essendo un oggetto chiuso non abbiamo potuto fare la prova della trasparenza. Un’ottimo materiale!

 

PLA Make a Shape: Conclusioni

Come al solito la qualità si vede, senza grosso sforzo, e bisogna dire che in questo caso c’è tutta. Nelle varie prove non ho riscontrato una difformità della morfologia del cilindro da 1,75 mm, così come non ci sono differenze di colore. Le stampe, anche se fatte con layer a 0,25 sono risultate omogenee con i layer che si notano appena.

Io ho acquistato il tutto dal sito ufficiale, https://www.make-shape.com, e ho riscontrato spedizione veloce e curata in ogni aspetto. Quindi ovviamente la consiglio.
Se siete restii a iscrivervi e lasciare i vostri dati questo filamento è presente anche su Amazon, anche se in un campionario ridotto rispetto al sito ufficiale dove è presente tutto, con qualche materiale innovativo e molto interessante. Vale veramente la pena fare un passaggio.


Se avete trovato utile questa recensione mettete MI PIACE alla nostra pagina Facebook per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del Blog! Qui Potete trovare molte altre recensioni su tutti i materiali della stampa 3d!

Share
  • QIDI TECH Shadow 5.5 S – Recensione

    Facebook Google + Quando ho visto questa stampante QIDI TECH Shadow 5.5 S, mi sono subito …
  • Recensione Anycubic 4Max-PRO

    Facebook Google + Recensione Anycubic 4Max-PRO Per questa Recensione Anycubic 4Max-PRO abb…
  • Guida Upgrade 4Max-PRO

    Facebook Google + Guida Upgrade 4Max-PRO Dopo le prime stampe con la nuova 4Max-PRO vedevo…
Load More Related Articles
Load More By italia3dprint
Load More In PLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also

QIDI TECH Shadow 5.5 S – Recensione

Facebook Google + Quando ho visto questa stampante QIDI TECH Shadow 5.5 S, mi sono subito …