Home Upgrade Sensore per Stampante 3D, il livello del piatto Plug and play

Sensore per Stampante 3D, il livello del piatto Plug and play

0
1,283

Abbiamo parlato spesso di Sensore per Stampante 3D. La fase del livellamento del piatto di stampa è una procedura che comporta regolazioni di fino e va ripetura, o quantomeno controllata spesso. Per questo l’aggiunta di un sensore per stampante 3D desta sempre molta curiosità da parte dei maker.
Il sensore infatti può sostituirsi all’uomo per piccole correzioni e facilitarci la vita. Avevo già parlato di sensori induttivi per la regolazione del piatto, ma questi richiedevano di mettere mano al firmware, per modificare le impostazioni.

Sensore per Stampante 3DQuesto sensore invece può andare a sostituire direttamente il nostro endstop meccanico senza alcuna modifica, un vero plug and play.

Piccola introduzione ai sensori di prossimità induttivi

I sensori di prossimità induttivi si basano sul principio della variazione di riluttanza che presenta un elettromagnete, quando nelle vicinanze si presenta un oggetto in materiale ferroso. La comparsa di materiale ferromagnetico all’interno del campo magnetico, fa sì che il campo stesso si chiuda meglio, con conseguente abbassamento della riluttanza. I circuiti interni del sensore rilevano la variazione di riluttanza, e superata una certa soglia, invertono il segnale d’uscita.

Pertanto questi sensori di prossimità induttivi possono rilevare solo la presenza d’oggetti realizzati in materiale ferromagnetico e la portata nominale è genericamente piuttosto bassa, dell’ordine di qualche millimetro.

Come lavora il segnale

Normalmente i sensori di prossimità rilevano solamente la presenza o l’assenza di un oggetto all’interno della loro portata nominale. Conseguentemente il segnale elettrico d’uscita sarà di tipo on/off in quanto deve rappresentare solo gli stati assenza/presenza.

Il circuito che genera il segnale d’uscita in questo caso è di tipo PNP, dove viene generato un segnale in tensione in grado di alimentare piccoli carichi; Il sensore è di tipo PNP Normally Close (NC). Il segnale emesso in uscita sarà pari alla messa a terra quando il sensore rileverà una massa metallica, al contrario se il sensore non rileverà nulla il segnale emesso in uscita sarà pari alla tensione in entrata.

Sensore di prossimità induttivo per Stampante 3D PNP NC 5v – Caratteristiche

  • Facile installazione
  • Funzionamento a 5V
  • Nessuna Modifica Software
  • Compatibile con la maggior parte delle stampanti 3D
  • Distanza di Rilevamento 4mm

Sensore per Stampante 3D

Descrizione del sensore per Stampante 3D

Questo Sensore di prossimità, come abbiamo già detto è in grado di rilevare il metallo nelle vicinanze, partendo da un piccolo foglio di alluminio fino a dimensioni maggiori. Questo rende questo tipo di sonde l’ideale per la calibrazione del piatto di stampa presente sulle stampanti 3D.

Nello specifico questo sensore rileva campi metalici ad una distanza di 4mm. Questa distanza è compatibile anche con l’uso di un vetro, purchè inferiore a 4mm. E’ consigliato il 3 mm per non avere problemi di installazione tra sensore e nozzle. Anche nel caso di stampanti non provviste del riscaldamento del piatto, quindi tipicamente con il bed in acrilico è possibile utilizzare questo sensore semplicemente posizionando un foglio di alluminio al di sotto del vetro.

Sensore per Stampante 3DUn’altra caratteristica unica di questo sensore è che funzionandi in on/off, esattamente come un endstop è installabile al posto dell’end-stop (ottico o meccanico) di base sulle stampanti. In questo modo avrete una misura centrale di distanza (difianco al nozzle). Se però vorrete avere la possibilità di attivare la procedura di livellamento dovrete attivarla tramite firmware. La maggior parte dei firmware per stampanti 3D hanno la possibilità di attivare il livellamento automatico del piatto. Il sensore può sostituire il fine corsa così come può essere installato come sonda separata.

Con questo tipo di sensore non avrai alcun genere di problema legato alle tensioni, non dovrai inserire alcun partitore di tensione, ti basterà attaccarlo ai pin della scheda della tua stampante 3D o macchina CNC e il sensore automaticamente funzionerà con la tensione necessaria al suo funzionamento. Al contrario di tanti altri sensori, che non funzionano bene a 5V, questo integra un piccolo stampato che eleva la tensione d’alimentazione da 5V a 10V permettendo un corretto funzionamento di questo tipo di sensore

Ultima funzione altrettanto utile è il comodo LED rosso che indica quando il sensore si attiva, utilissimo soprattutto nelle prime fasi di montaggio

Sensore per Stampante 3D: Installazione

Questo sensore presenta un filetto M12 con bullone per il montaggio, grazie ad il filetto M12 risulta molto semplice il montaggio e precisa la regolazione della distanza. Ecco già pronti vari progetti di montaggio. Ne sono stati fatti per qualsiasi macchina e da attaccare su qualunque hotend. Eccovi quelli delle stampanti più famose.

E questi non sono che pochi esempi. Cercate sui siti che racchiudono modelli stampabili e sicuramente troverete il vostro.

Sensore per Stampante 3D

Dove acquistare questo sensore per stampante 3D

Se l’idea di avere un sensore che fa il lavoro di livellamento al posto vostro, (o ve lo corregge per renderlo perfetto) vi attizza allora dovreste davvero fare un pensierino su questo, anche visto il prezzo contenuto! Potreste trasformare la vostra macchina con meno di 20€, senza sforzo!

Il Sensore di prossimità induttivo per Stampante 3D PNP NC 5v è in vendita solo su questo negozio su Amazon: https://amzn.to/2PC58d2


Se avete trovato utile questo articolo mettete MI PIACE alla nostra pagina Facebook per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del Blog! Potete trovare molte altri upgrade per la stampante 3D nella nostra sezione UPGRADE!

Share
  • QIDI TECH Shadow 5.5 S – Recensione

    Facebook Google + Quando ho visto questa stampante QIDI TECH Shadow 5.5 S, mi sono subito …
  • Recensione Anycubic 4Max-PRO

    Facebook Google + Recensione Anycubic 4Max-PRO Per questa Recensione Anycubic 4Max-PRO abb…
  • Guida Upgrade 4Max-PRO

    Facebook Google + Guida Upgrade 4Max-PRO Dopo le prime stampe con la nuova 4Max-PRO vedevo…
Load More Related Articles
Load More By italia3dprint
Load More In Upgrade

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also

QIDI TECH Shadow 5.5 S – Recensione

Facebook Google + Quando ho visto questa stampante QIDI TECH Shadow 5.5 S, mi sono subito …