Home Recensioni Filamento 3D PLA Mini recensione filamento – PLA Antracite – Tomas 3D

Mini recensione filamento – PLA Antracite – Tomas 3D

0
2,203

Oggi vi parlerò di un’altro filamento della Ditta Tomas 3D di Follonica: il filamento speciale PLA effetto Antracite.
Noi inseriamo nella categoria “speciali” tutti quei filamenti che riescono ad imitare nell’apparenza altri materiali. O ancora  se  hanno particolari doti di resistenza meccanica/termica, e anche consistenza differente.
Pur essendo un filamento PLA data la somiglianza effettiva con il colore antracite lo fa ricadere, per i nostri canoni nella categoria dei filamenti speciali.

Consegna

Tomas 3D ci ha abituato a ricevere consegne molto veloci, nel giro di 2 giorni dalla date dell’ordine. Una avolta aperto l’imballo ci siamo ritrovati in mano questo PLA.
Da una prima analisi ho notato subito che questo filo risultava più morbido degli altri pla, e questo è un bene, almeno non si spezzerà in maniera random durante la stampa.

La prova

Caricato in macchina e pronto alla stampa il primo dubbio è stato su quale sarebbe stato il modello adatto, con cui sfruttare a pieno questo bel nero opaco glitterato.
Guardando di sfuggita il calendario mi sono accorto che tra soli 2 mesi ci troveremo a cantare: ” Tu scendi dalle stelle”, e quindi è giunto il tempo di iniziare le stampe natalizie!
E così siamo passati a stampare una renna di Babbo Natale, sia perchè è oggettivamente un bel modello, sia perchè con tutto il palco di corna risulta essere una bella prova per il filamento sotto test.

Dopo 4 ore di stampa circa abbiamo trovato questo bellissimo modello. La superficie del corpo della renna risulta molto liscia, è uno spettacolo alla vista e al tatto, e sinceramente trovo questo colore strabiliante e particolarmente adatto per oggettistica di questo genere. Il glitter inserito nella miscela è dosato perfettamente per rendere la lucentezza tipica del carbone fossile che da il nome a questo colore.
La stampa è venuta molto bene, e sicuramente farà parte dei miei addobbi natalizi. Unico neo dell’ottimo risultato da segnalare è la presenza di qualche filetto nel palco del cervo. Avevamo detto subito che le corna della renna sarebbero state una sfida, che però è stata superata. Anche tenuto conto che per questo test abbiamo voluto provare il limite di questo filamento tenendo spenta la ventola layer.

Impostazioni di stampa

Questo filamento è stato stampato a  200 gradi, 50 mm/sec con un infill al 10% (sono un risparmiatore). Come anticipato sicuramente la ventilazione può portare giovamento a questo PLA, probabilmente con la ventola layer ad una velocità superiore al 70% non avremmo riscontrato difetti visibili. Aderisce molto bene con un semplice velo di lacca a piatto freddo.

Conclusioni

Per testare i filamenti credo si debbano portare al limite e io sono qui per spremere e trovare quanti più difetti posso, attribuibili ad un dato materiale. Questa volta, anche in funzione dei perfetti risultati del PLA Aluminio che ho recensite qualche giorno fa. ho voluto forzare la mano. Volevo arrivare a trovare il punto di stringing di questo filamento che devo dire con sommo malgrado non ho trovato. Pur facendo stampare a questo materiale un’oggetto complicato e che può dare problemi come il palco corna di una renna, perdipiù  totalmente senza ventilazione, tutto quello che ho ottenuto sono stati una decina di filetti sporgenti, facilmente rimovibili con il passaggio del cutter. Consiglio questo filamento? Guardate le foto qui sotto e trovate voi stessi la risposta!

E’ possibile acquistare il PLA Antracite usando il nostro coupon sconto  sul sito della ditta: Tomàs 3D
Inserite il codice: “italia3dprint” e riceverete uno sconto del 10%!!! (per una spesa minima di 25€)

 

Share
Load More Related Articles
Load More By italia3dprint
Load More In PLA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also

Guida GRBL – parametri di configurazione GRBL.

Facebook Questa guida GRBL è un’introduzione a questo programma gratuito ed open-sou…