Home Stampa 3D Stampare in 3D il percorso a piedi, in bici, in montagna!

Stampare in 3D il percorso a piedi, in bici, in montagna!

0
544

Stampare in 3D il tuo percorso GPS

Sono sempre di più gli utenti che utilizzano applicazioni , tra cui Strava o dispositivi appositi per tracciare con il GPS, perchè quindi non stampare in 3D il percorso appena finito? Gli amici si renderanno conto visivamente di quanto era ripida quella salita o lungo il giro completo.  Per tenere una traccia GPS possiamo usare dispositivi portatili come gli orologi GarminGuardali su Amazon – , oppure Polar – Guardali su Amazon – . Come già citato in precedenza, se non siamo sportivi e magari ci interessa usare il GPS solo saltuariamente possiamo utilizzare lo smartphone e le molte applicazioni per tracciare i nostri percorsi, con il GPS integrato. Tra le più famose troviamo Strava, che tra le altre cose ci mette in competizione con qualsiasi altro atleta che è transitato in un dato segmento. Quindi oltre alla lotta contro di noi per migliorare possiamo anche partecipare ad una vera e propria gara aperta a tutti. NB: può dare dipendenza a soggetti particolarmente competitivi!!! Ci sono anche altre App, più tranquille, come GPS TRacker, Geo Tracker, Endomondo e molte altre.

Ma come portare nella realtà e rendere palpabile un percorso?

Questo è possibile grazie a GPXtruder, un sito che trasforma le tracce in un vero e proprio modello, in 3 fasi: SITO INTERNET: http://gpxtruder.xyz/

Stampare in 3D il percorso
Interfaccia sul sito GPXtruder

Stampare in 3D il percorso: Esportazione della traccia GPS

Per iniziare basta esportare la traccia GPS dall’App o dal dispositivo. Vi conviene sicuramente seguire una guida adatta al metodo di tracciamento da voi utilizzato.

Ho trovato qualche guida di esportazione che ti ti linko :

  1. Polar
  2. Garmin
  3. Strava
  4. Endomondo

Non vi allarmate se la vostra applicazione non compare nella lista, con una semplice ricerca troverete la giusta guida!

Stampare in 3D il percorso: Creazione dell’STL

Ora carica il file GPX ottenuto dal tuo dispositivo, e con l’opzione Upload GPX, carica il file che avevi esportato precedentemente.

Ora basta un click sul pulsante Extrude route. L’elaborazione può impiegare un po’ di tempo, in base alla grandezza della stessa. Una volta terminato una cartina  con il modello tridimensionale del  percorso caricato! Non resta che cliccare su Generate STLe poi su Download profile.stl.

Ecco che ora hai a disposizione il file del percorso nel giusto formato. Non resta che la stampa!

Stampare in 3d il percorso
Piano di lavoro GPXtruder

Stampare in 3D il percorso: La stampa

In questo terzo step carichiamo l’STL nello slicer, e lo elaboriamo. Ovviamente non servono particolari accortezze se non che il layer andrebbe comunque tenuto proporzionato alla grandezza, mi spiego;

Se vogliamo stampare il percorso “da comodino”, quindi 5-10 cm x 5 -10 cm una linea layer troppo alta potrebbe far risultare il modello a “scalini”, rovinando il risultato finale. I percorsi così come creati sono forme facili e velci da stampare, conviene impostare un layer da 0,1 mm per non trovarci a non essere soddisfatti del risultato!

Ed ecco un estratto di fatica che potete esibire oppure contemplare!


Se avete trovato utile questo articolo e volete rimanere aggiornati sulle nuove uscite , mettete MI PIACE alla  nostra pagina Facebook! Potete trovare moltissimi altri articoli su stampa 3D e articoli di tecnologia seguendo il BLOG Italia 3D Print!

Share
Load More Related Articles
Load More By italia3dprint
Load More In Stampa 3D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also

Fiido D2 – Tutto quello che volete sapere

Facebook Google + L’ultima arrivata in casa è la bicicletta elettrica FIIDO D2. E…