Home Guide [GUIDA] Stampare piccoli dettagli – cosa fare se i dettagli non vengono stampati

[GUIDA] Stampare piccoli dettagli – cosa fare se i dettagli non vengono stampati

0
2,648

Stampare piccoli dettagli – cosa fare se i dettagli del modello non vengono stampati

Qualche tempo fa, per San Valentino, mi è capitato di stampare queste rose.
Oggettivamente la resa del disegno è stata ottima e mi è venuta l’idea di produrne qualcuna più piccola, per fare da ornamento ai pacchetti regalo.
Mi sono scontrato subito con dei limiti fisici che non ho interpretato al meglio, subito.

Ho fallito le prime stampe poiché i petali di queste rose sono studiati per essere stampati con un ugello da 0,4 mm. Io ho ridotto il modello al 50% e lo stesso ugello da 0,4 mm risultava troppo grosso per stampare alcune parti. Il risultato è stato una disfatta. La regola base è che la larghezza di estrusione deve sempre essere maggiore o uguale alla misura dell’ugello che stiamo usando.
Il programma slicer, quando analizza il disegno, se riscontra una parte di disegno più sottile del diametro dell’estrusore la elimina, non tenendola in considerazione per la stampa.

Dopo aver analizzato questi problemi ho maturato alcune soluzioni che vi propongo.

La prima e più semplice è: ho bisogno di estrudere una linea sottile, uso un ugello sottile.
Il solo cambiare l’ugello da 0,4 mm a 0,3 mm mi ha permesso di portare a termine il lavoro.
Avere diverse misure di nozzle (di base 0,3 mm, 0,4 mm e 0,5 mm) a disposizione è buona norma.
Anche se volete intervenire il meno possibile sulla stampante a volte il cambio di nozzle può permettervi di stampare cose molto più piccole, o attraverso nozzle più grandi di stampare lo stesso modello molto più velocemente.

Una soluzione altrettanto valida è il ridisegnare il modello, ove l’abilità lo permetta.
Con sufficiente skill possiamo scalare e stirare solo gli elementi più piccoli ed arrivare a portare a termine la stampa.

C’è poi anche un’escamotage.

Se le 2 soluzioni proposte sopra non ci aggradano poiché troppo complicate o lunghe possiamo attuare uno stratagemma che potrebbe funzionare.
Si può ridurre da slicer la grandezza di linea (e quindi di nozzle) alla grandezza desiderata.
Quindi impostare la larghezza di linea a 0,3/0,35 mm pur avendo l’ugello da 0,4mm.
Questo procedimento dirà al programma che avete cambiato ugello, pur non avendolo fatto e lui elaborerà linee tanto sottili quanto la vostra indicazione.
Sappiamo per certo che con l’ugello 0,4 mm stampare a 0,35 mm non comporta nessun difetto.
Quando passiamo a 0,3 mm è probabile incorrere in qualche conseguenza, sarà bene quindi tenere d’occhio la stampa per verificare in diretta che la qualità di stampa resti accettabile.

Se avete trovato utile questa guida mettete MI PIACE alla nostra pagina Facebook per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del BlogPotete trovare molte altre guide sulla stampa 3D nella nostra sezione GUIDE!

Share
Load More Related Articles
Load More By italia3dprint
Load More In Guide

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Check Also

Recensione Strongman Azurefilm

Facebook Google + In questo breve articolo andremo a recensire un filamento fatto per resi…